Tutto su Mibolerone (Check drops)

1. Che cos'è IDFP (615250-02-7)
2.Come funziona IDFP (615250-02-7)?
3.IDFP (615250-02-7) effetti
4.IDFP (615250-02-7) dosaggio
5. Avviso IDFP (615250-02-7)
Recensioni 6.IDFP (615250-02-7)


Video IDFP


I.IDFP personaggi di base:

Nome e Cognome: IDFP
CAS: 615250-02-7
Formula molecolare: C15H32FO2P
Peso molecolare: 294.391
Punto di fusione:
Temp. Di memorizzazione: -20 ° C
Colore:


1. Cos'è IDFP (615250-02-7)aasraw

IDFP(615250-02-7), è un composto organofosforico correlato all'agente nervino sarin. Il nome chimico include: IDFP, ISOPROPYL DODECILFLUOROPHOSFONATO; P-DODECYL-1-METHYLETHYL ESTER-PHOSPHONOFLUORIDIC ACID; 1- [fluoro (propan-2-yloxy) fosforil] dodecano.

IDFP (615250-02-7) Descrizione chimica
Nome IDPF, ISOPROPYL DODECYLFLUOROPHOSPHONATE
CAS 615250-02-7
Formula molecolare C15H32FO2PIDFP (615250-02-7)
Peso molecolare 294.391
Temp di immagazzinaggio -20 ° C
Decription L'IDFP è un composto organofosforico correlato all'agente nervino sarin. Come il sarin, IDFP è un inibitore irreversibile per numerosi enzimi che normalmente servono per abbattere i neurotrasmettitori
Comparsa Polvere cruda
Fabbrica www.aasraw.com


2. Come funziona IDFP (615250-02-7)?aasraw

Gli endocannabinoidi, 2-arachidonoyl glycerol (2-AG) e arachidonoyl ethanolamide (AEA), sono lipidi biologicamente attivi che regolano diverse funzioni neurologiche e metaboliche attivando i recettori dei cannabinoidi, il cannabinoide centrale (CB1) e il cannabinoide periferico (CB2). L'idrolisi di monoacilglicerolo lipasi (MAGL) e acido grasso ammide idrolasi (FAAH) 2-AG e AEA, rispettivamente, terminano quindi la loro funzione biologica. IDFP (615250-02-7) è un composto organofosforico che inibisce a doppia volta MAGL e FAAH con i valori IC50 di 0.8 e 3 nM, rispettivamente. 1 A 10 mg / kg, IDFP eleva i livelli cerebrali di 2-AG e AEA più di 10- piega e diminuisce i livelli di acido arachidonico di una grandezza simile.

Polvere IDFP grezza (615250-02-7) hplc≥98% | Polvere AASraw


3. IDFP (615250-02-7) effettiaasraw

Effetti comportamentali del cannabinoide dipendenti dal CB1

Che cosa sono IDFP (615250-02-7)effetti? Entro 5 min dopo il trattamento con IDFP (10 mg kg-1, ip), i topi hanno adottato una postura appiattita e sono rimasti immobili con gli occhi aperti. Questo stato di immobilità era qualitativamente reminiscente delle risposte comportamentali provocate da agonisti CB1 diretti, che ci hanno motivato ad esaminare gli animali trattati con IDFP nei test tetradici per i comportamenti cannabinoidi. L'IDFP è stato trovato per produrre tutti e quattro gli effetti comportamentali attesi dalla stimolazione di CB1 - ipomotilità, analgesia, catalessi e ipotermia. Questi effetti comportamentali sono stati bloccati dal pretrattamento con l'antagonista del recettore CB1 AM25120 ed erano assenti nei topi CB1 (- / -) 21. Questi risultati hanno suggerito che il blocco del metabolismo degli endocannabinoidi era responsabile dell'azione osservata degli effetti IDFP. L'entità degli effetti osservati con IDFP era simile a quella con un agonista CB1 diretto, WIN55212-2 (10 mg kg-1, ip). Usando preparazioni di membrana cerebrale di topo simili, IDFP sposta il legame agonista CB1 in vitro con un IC50 di 2 nM17, simile al suo IC50 per MAGL (0.8 nM) e FAAH (3 nM), mentre anche a 30 nM non significativamente (5 ± 9%, n = 6, p> 0.05) stimolano il legame di guanosina trifosfato. Ciò suggerisce che gli effetti IDFP non agiscono come un agonista del recettore diretto a concentrazioni rilevanti.

Effetti IDFP

Interruzione del metabolismo degli endocannabinoidi in vivo

Le attività di idroclorazione dell'endocannabinoide sono state esaminate negli estratti cerebrali da IDFP- (10 mg kg-1, ip) e topi trattati con veicolo. Questo livello di trattamento per l'IDFP è stato scelto tra le relazioni dose-risposta per produrre un comportamento simile al cannabinoide. Quattro ore dopo il trattamento, l'idrolisi di 2-AG e anandamide è stata inibita da 86 ± 1% e 94 ± 1%, rispettivamente, nel tessuto cerebrale da animali trattati con IDFP. Al contrario, nessuna inibizione rilevabile di AChE è stata osservata con IDFP nello stesso esperimento, coerente con l'assenza di tossicità colinergica. L'IDFP è un analogo a catena lunga di sarin con dodecile che sostituisce il metile, un cambiamento che ha come risultato una bassa potenza inibitoria dell'AChE.

I ridotti livelli di attività idrolitica degli endocannabinoidi osservati nel tessuto cerebrale di animali trattati con IDFP correlavano con più aumenti di 10 volte nei livelli cerebrali sia di 2-AG che di anandamide. Diversi altri cambiamenti nella chimica dei lipidi cerebrali sono stati osservati anche negli animali trattati con IDFP, inclusi aumenti in N-aciletanolammine (NAE) addizionali [ad es., N-palmitoil- e N-oleoiletanolammina e monoacilgliceroli [2-e 1-palmitoilglicerolo e 2- e 1-oleoylglycerol]. È interessante notare che i livelli di AA sono stati ridotti da IDFP in quantità equivalenti alle elevazioni rilevate per 2-AG. Questi dati stabiliscono che l'IDFP è un potente bloccante di 2-AG e del metabolismo dell'anandamide in vivo, portando a livelli cerebrali molto elevati di entrambi gli endocannabinoidi ea una concomitante diminuzione dei livelli di AA libero.

Dosaggio IDFP


4. Dosaggio IDFP (615250-02-7)aasraw

Per la conservazione a lungo termine, ti suggeriamo di farlo Dosaggio IDFP essere conservato come fornito a -20 ℃. Dovrebbe essere stabile per almeno un anno.
IDFP è fornito come soluzione in metilacetato. Per cambiare il solvente, semplicemente evaporare il metil acetato sotto un flusso delicato di azoto e aggiungere immediatamente il solvente di scelta. Si possono utilizzare solventi quali etanolo, DMSO e dimetilformammide purificata con un gas inerte. La solubilità di IDFP in questi solventi è di circa 10mg / ml.
Se per gli esperimenti biologici sono necessarie soluzioni di riserva acquose, è meglio prepararle diluendo il solvente organico in tamponi acquosi o soluzione salina isotonica. Garantire che la quantità residua di solvente organico sia insignificante, poiché i solventi organici possono avere effetti fisiologici a basse concentrazioni. sconsigliare di conservare la soluzione acquosa per più di un giorno.


5. Avviso IDFP (615250-02-7)aasraw

IDFP (615250-02-7) non è per uso umano o veterinario, più l'attenzione è ancora in ricerca. Evitare il contatto diretto con la pelle, gli occhi, le vie respiratorie, qualsiasi disagio, chiamare subito il medico.


6. Recensioni IDFP (615250-02-7)aasraw

IDFP (615250-02-7) è un composto organofosforico correlato all'agente nervino sarin. Come il sarin, IDFP è un inibitore irreversibile per un certo numero di enzimi che normalmente servono per abbattere i neurotrasmettitori, tuttavia la lunga catena alchilica dell'IDFP la rende drammaticamente più debole come inibitore dell'acetilcolinesterasi (AChE), con un IC50 di solo 6300nM, mentre è un potente inibitore di due enzimi monoacilglicerolo-lipasi (MAGL), l'enzima primario responsabile della degradazione dell'endocannabinoide 2-arachidonoilglicerolo (2-AG) e dell'ammide idrolasi idrolasi (FAAH), l'enzima primario che degrada l'altro endocannabinoide principale anandamide . IC50 di IDFP è 0.8nM su MAGL e 3.0nM su FAAH. L'inibizione di questi due enzimi causa un aumento marcato dei livelli di anandamide e 2-AG nel cervello, con conseguente aumento della segnalazione dei cannabinoidi e dei tipici effetti comportamentali dei cannabinoidi negli studi sugli animali, mentre la mancanza di efficacia di AChE significa che non sono prodotti sintomi colinergici. la sua struttura chimica simile agli agenti nervosi vietati, la lunga catena alchilica dell'IDFP fa sì che non rientri nella definizione di "sostanze chimiche tossiche" ai sensi della Convenzione sulle armi chimiche e poiché non mostra la potente inibizione dell'AChE dei composti organofosforici correlati, Le revisioni IDFP (615250-02-7) non sono soggette agli stessi severi controlli legali.


2 Piace
481 Visto

Commento sulla risposta 1

  • mereupregatit07 / 18 / 2018 a 7: 43 am

    Grazie!! spero che anche i tuoi $$ stiano andando bene! 🙂 farmacia online

Lascia un commento

Inserisci il tuo nome. Si prega di inserire un indirizzo email valido. Per favore inserisci il messaggio.