Fosaprepitant dimeglumina (EMEND) in polvere

Fosaprepitante Dimeglumina in polvere è la forma di sale dimeglumina di fosaprepitant, il profarmaco N-fosforilato di aprepitant, idrosolubile, con attività antiemetica. Dopo somministrazione endovenosa e rapida conversione a aprepitant, questo agente si lega selettivamente ai recettori della sostanza umana P / neurokinina 1 (NK1) nel sistema nervoso centrale (SNC). Questo inibisce il legame del recettore della sostanza endogena P e previene l'emesi indotta dalla sostanza P.

       

Descrizione del prodotto

 

Fosaprepitant dimeglumina (EMEND) video in polvere

 

 


 

I. Polvere dimeglumina di fosforo (EMEND) personaggi di base:

 

Nome e Cognome: Fosaprepitant dimeglumina (EMEND) in polvere
CAS: 265121-04-8
Formula molecolare: C23H22F7N4O6P.2C7H17NO5
Peso molecolare: 1004.83
Punto di fusione: 242-247 ° C
Temp. Di memorizzazione: -20 ° C Congelatore
Colore: polvere amorfa di colore da bianco a biancastro

 


 

II. Fosaprepitant dimeglumina (EMEND) Utilizzo in polvere:

 

1.Name:

Fosaprepitant dimeglumina in polvere

 

2.Fosaprepitant dimeglumina Uso polvere:

In combinazione con altri agenti antiemetici, per la prevenzione della nausea e del vomito acuti e ritardati associati a cicli iniziali e ripetuti di chemioterapia altamente e moderatamente emetogena, incluso il cisplatino ad alte dosi.

 

3. Avviso sulla polvere EMEND

Fosaprepitant deve essere usato con cautela nei pazienti che assumono farmaci concomitanti che sono principalmente metabolizzati attraverso CYP3A4.
During Durante l'infusione possono verificarsi reazioni di ipersensibilità immediata. I pazienti hanno generalmente risposto alla sospensione. Non è consigliabile reiniziare l'infusione. (B)
 La somministrazione di fosaprepitant o aprepitant con warfarin (un substrato di CYP2C9) può causare una diminuzione clinicamente significativa del rapporto di normalizzazione internazionale (INR) del tempo di protrombina. (C)
MayLa efficacia dei contraccettivi ormonali durante e per i giorni di 28 dopo l'ultima dose di fosaprepitant o aprepitant può essere ridotta. Dovrebbero essere usati metodi alternativi o di back-up di contraccezione. (D)
A: Interazioni con CYP3A4 Fosaprepitant viene rapidamente convertito in aprepitant, che è un moderato inibitore di CYP3A4 quando somministrato come regime di dosaggio antiemetico 3-day per CINV. Fosaprepitant deve essere usato con cautela nei pazienti che assumono farmaci concomitanti che sono principalmente metabolizzati attraverso CYP3A4. L'inibizione di CYP3A4 da parte di aprepitant o fosaprepitant potrebbe determinare concentrazioni plasmatiche elevate di questi farmaci concomitanti. Quando fosaprepitant viene usato in concomitanza con un altro inibitore di CYP3A4, le concentrazioni plasmatiche di aprepitant potrebbero essere elevate. Quando aprepitant viene usato in concomitanza con farmaci che inducono l'attività di CYP3A4, le concentrazioni plasmatiche di aprepitant potrebbero essere ridotte e ciò potrebbe determinare una riduzione dell'efficacia di aprepitant. Gli agenti chemioterapici che sono noti per essere metabolizzati da CYP3A4 comprendono docetaxel, paclitaxel, etoposide, irinotecan, ifosfamide, imatinib, vinorelbina, vinblastina e vincristina. Negli studi clinici, il regime di aprepitant per via orale è stato somministrato comunemente con etoposide, vinorelbina o paclitaxel. Le dosi di questi agenti non sono state aggiustate per tenere conto delle potenziali interazioni farmacologiche. In studi di farmacocinetica separati, non è stata osservata alcuna modifica clinicamente significativa della farmacocinetica di docetaxel o vinorelbina quando il regime di aprepitant per via orale è stato co-somministrato. A causa del piccolo numero di pazienti negli studi clinici che hanno ricevuto substrati di CYP3A4 vinblastina, vincristina o ifosfamide, si consiglia particolare cautela e attento monitoraggio in pazienti che ricevono questi agenti o altri agenti chemioterapici metabolizzati principalmente da CYP3A4 che non sono stati studiati.
B: Reazioni di ipersensibilità Durante l'infusione di fosaprepitant si sono verificate segnalazioni isolate di reazioni di ipersensibilità immediata comprendenti arrossamento, eritema, dispnea ed anafilassi. Queste reazioni di ipersensibilità hanno generalmente risposto all'interruzione dell'infusione e alla somministrazione di una terapia appropriata. La reintegrazione dell'infusione non è raccomandata nei pazienti che manifestano questi sintomi durante il primo utilizzo.
C: somministrazione concomitante con Warfarin La somministrazione concomitante di fosaprepitant o aprepitant con warfarin può causare una diminuzione clinicamente significativa del rapporto di normalizzazione internazionale (INR) del tempo di protrombina. Nei pazienti in terapia cronica con warfarin, l'INR deve essere attentamente monitorato nel periodo 2-settimana, in particolare da 7 a 10 giorni, in seguito all'inizio di fosaprepitant con ciascun ciclo di chemioterapia.
D. Ciarministrazione con anticoncezionali ormonali In caso di somministrazione concomitante con fosaprepitant o aprepitant, l'efficacia dei contraccettivi ormonali può essere ridotta durante e per i giorni di 28 dopo l'ultima dose di fosaprepitant o aprepitant. Devono essere usati metodi contraccettivi alternativi o di riserva durante il trattamento con e per il mese di 1 dopo l'ultima dose di fosaprepitant o aprepitant [vedere Interazioni farmacologiche]. 5.5 Chronic Uso continuo L'uso continuo cronico di polvere EMEND per Iniezione per la prevenzione di nausea e vomito non è raccomandato perché non è stato studiato; e perché il profilo di interazione farmacologica può cambiare durante l'uso continuo cronico.

 

4.Altre istruzioni:

Fosaprepitante dimeglumina polvere per iniezione 150 mg è ora indicato negli adulti in combinazione con altri agenti antiemetici per la prevenzione di nausea e vomito ritardati associati a cicli iniziali e ripetuti di MEC. Il dosaggio approvato negli adulti è una singola infusione endovenosa di 150-mg (IV) su 20 a 30 minuti circa 30 minuti prima della chemioterapia su Day 1. L'approvazione della FDA di questa nuova indicazione si basava in parte sui risultati di uno studio randomizzato, parallelo, doppio cieco, controllato dal comparatore attivo che valutava il fosaprepitant per iniezione come una singola infusione endovenosa in combinazione con ondansetron e desametasone (indicato come il regime EMEND in polvere). ) (N = 502) rispetto a ondansetron e desametasone da soli (regime di controllo) (N = 498) in pazienti che ricevono MEC. L'endpoint primario era la risposta completa (definita come assenza di vomito e nessun utilizzo della terapia di salvataggio) nella fase ritardata (da 25 a 120 ore dopo l'inizio della chemioterapia) di nausea e vomito indotti dalla chemioterapia. È stato osservato un tasso di risposta completo di 78.9% con il regime di polvere di dimeglumina Fosaprepitant rispetto a 68.5% con il regime di controllo (P <0.001). Le reazioni avverse più comuni riportate nel regime EMEND in polvere rispetto al regime di controllo erano affaticamento (15% vs 13%), diarrea (13% vs 11%), neutropenia (8% vs 7%), astenia (4% vs 3%) , anemia (3% vs 2%), neuropatia periferica (3% vs 2%), leucopenia (2% vs 1%), dispepsia (2% vs 1%), infezione del tratto urinario (2% vs 1%), e dolore alle estremità (2% vs 1%).

Indicazione Fosaprepitant dimeglumina polvere per iniezione, in combinazione con altri agenti antiemetici, è indicato negli adulti per la prevenzione di nausea e vomito acuti e ritardati associati a cicli iniziali e ripetuti di chemioterapia altamente emetogena, incluso cisplatino ad alte dosi; e per la prevenzione di nausea e vomito ritardati associati a cicli iniziali e ripetuti di chemioterapia tumorale moderatamente emetogena.

Fosaprepitant dimeglumina in polvere per iniezione non è stato studiato per il trattamento di nausea e vomito accertati.

 

5. Fosaprepitant dimeglumina polvere cruda:

Ordine 10grams minimo.
L'inchiesta sulla quantità normale (entro 1kg) può essere inviata in 12 ore dopo il pagamento.
Per ordini più grandi (Entro 1kg) può essere inviato in giorni lavorativi 3 dopo il pagamento.

 

6. Fosaprepitant dimeglumine Raw Powder Recipes:

Per richiedere il nostro rappresentante del cliente (CSR) per i dettagli, per il vostro riferimento.

 

7.Fosaprepitant dimeglumine powder Marketing:

Da fornire nel prossimo futuro.

 


 

III. Fosaprepitant dimeglumina in polvere HNMR

 

Siamo Fosaprepitant dimeglumine in polvere, EMEND in polvere, Fosaprepitant dimeglumine (EMEND) in polvere (265121-04-8) ≥98% | AASraw

 


 

IV. Come comprare Fosaprepitant dimeglumine in polvere: acquista EMEND in polvere da AASraw?

 

1. Per contattarci tramite la nostra e-mailsistema di richiesta o skype onlinerappresentante del servizio clienti (CSR).
2. Per fornirci la quantità e l'indirizzo richiesti.
3. La nostra CSR ti fornirà la quotazione, il termine di pagamento, il numero di tracciamento, i modi di consegna e la data di arrivo stimata (ETA).
4.Pagamento effettuato e la merce verrà spedita in ore 12 (per ordini entro 10kg).
5.Goods ha ricevuto e commentato.

 


 

Indovina il tuo blog di prodotti preferiti:

 

 Come la polvere di Sibutramina e come si può anche Come prendere la polvere di Lorcaserin correttamente  Polvere cruda di cypionate testosterone: tutto ciò che dovresti sapere sugli stupefacenti steroidi !!!

 


 

Maggiori dettagli sui prodotti rilevanti,benvenuto per fare clic qui.


=

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Puoi essere il primo a commentare "Fosaprepitant dimeglumine (EMEND) in polvere"

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *